page 14 of 36
aiuto   stampa   indice   inizio


H. La notazione dei 24 suoni-temperamento equabile


Illustrazione: si tratta della divisione sdoppiata dei 12 suoni-temperamento equabile. Il tono intero è diviso in quattro parti uguali; il semitono è diviso in due parti uguali, come nelle figure 18,19 e 20:

Figura 18) Segni accidentali della notazione dei 24 suoni-temperamento equabile





Figura 19) Regole per la disposizione dell'alfabeto musicale dei 24 suoni-temperamento equabile






Figura 20) Cambiamenti delle enarmonie dei 24 suoni-temperamento equabile




Dimostrazione: il sistema dei 24 suoni-temperamento equabile nasce da quello dei 12 suoni-temperamento equabile, e dipende da esso, arricchendone l'ambito ed allargandone la funzione di notazione.

Conclusion: la regola tradizionale rimane in vigore. L'uso dei 12 suoni-temperamento equabile, al posto dei 24 suoni-temperamento equabile, è evitato.

page 14 of 36