page 4 of 36
aiuto   stampa   indice   inizio


PREFAZIONE DELL'AUTORE





   La presente Edizione integrata del testo Trattato sull’Esagramma è un perfezionamento e ampliamento della prima edizione pubblicata nel 1990, in seguito al risultato di un esame e di una ricerca durati venti anni, è un compimento del sistema funzionale integrale dalla applicazione professionale in senso ristretto alla applicazione popolare in senso largo. È un sistema praticabile al di là di qualunque tendenza e scuola particolare, può sia adeguarsi alle esigenze evolutive della musica contemporanea e d’avanguardia, sia soddisfare le necessità di divulgazione, promozione e sviluppo della musica classica e popolare. È un’elaborazione finalizzata al contatto universale e all’avanzamento comune della cultura musicale nel terzo millennio dell’umanità.
   Il Trattato sull’Esagramma propone una riforma della notazione musicale basata sul- la teoria e sulle conquiste della Notazione del pentagramma, di cui rappresenta un’evolu- zione, non una creazione ex novo. Il musicista non avrà bisogno di ripartire da zero nello studio; sarà sufficiente che comprenda la formula logica e la regola unitaria del sistema dell’Esagramma per ottenere la chiave di volta dell’intera notazione.
   Il Trattato sull’Esagramma rappresenta anche l’integrazione e il complemento reciproco tra la cultura occidentale e quella orientale, in sintonia con le attuali tendenze. Nel loro incontro le due culture possono trovare nuove ispirazioni e stimolarsi reciproca- mente alla ricerca di una comune civiltà e di un collettivo progresso.
   L’autore si augura di sollecitare tra gli amici della comunità musicale internazionale, cui si rivolge, la discussione critica, la messa in pratica e l’apporto di contributi alla nota- zione musicale del sistema dell’Esagramma.



Roma, 2012

page 4 of 36